zooplus.it zooplus.de

I motivi del nostro "no!" alla riproduzione

Domande su gravidanze e cucciolate
Rispondi
Avatar utente
mondo criceto
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 4149
Iscritto il: 19/05/06, 19:40
Sesso: Femmina
Nome reale: Cristina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Olivia
Località: Como
Contatta:

I motivi del nostro "no!" alla riproduzione

Messaggio da mondo criceto » 26/05/19, 8:29

I MOTIVI DEL NOSTRO “NO!” ALLA RIPRODUZIONE


Il forum di Mondo Criceto, ed il gruppo facebook ad esso collegato, si dichiarano da tempo contrari alla riproduzione domestica dei criceti (tanto quanto al loro acquisto) ed a favore, invece, dell'adozione.


Queste sono solo alcune delle motivazioni di carattere pratico ed etico che sono alla base della nostra posizione:

1. I criceti sono animali territoriali e solitari e non soffrono per la mancanza di compagnia o di accoppiamenti. Ciascuno di loro deve essere alloggiato nella propria gabbia di misure idonee (con base di almeno 75x45cm per i criceti nani e 100x50cm per i criceti dorati). Tenere due criceti insieme, che siano dello stesso sesso o di sesso opposto, è estremamente pericoloso per l'elevato rischio di litigi e attacchi reciproci dalle conseguenze anche gravi o letali.

2. Se si sono presi due criceti nello stesso negozio molto probabilmente saranno consanguinei ed un eventuale accoppiamento potrebbe portare a problemi e patologie congenite nella prole.

3. Le femmine sono estremamente fertili, e tornano ad esserlo già a poche ore dal parto; le gravidanze ripetute rappresentano una forte debilitazione per il loro fisico e un notevole stress psicologico. Anche una singola gravidanza deve essere gestita con estrema cautela poiché una femmina stressata può arrivare ad uccidere o a lasciare morire i propri cuccioli.

4. Le cucciolate sono molto numerose e si pone il non semplice problema di dover accasare fino ad una decina di piccoli ad ogni gravidanza: ad un mese circa di età questi devono essere separati dai genitori e tra di loro e alloggiati singolarmente in gabbie di dimensioni adeguate (ricordiamo, almeno 75x40cm per i criceti nani e 100x50 per i dorati). Tenerli tutti o trovare loro una sistemazione idonea è davvero difficile. Riportarli ad un negozio o ad un allevatore li esporrebbe ad una gestione assolutamente inadeguata, ad acquisti incauti, ad essere attaccati dai criceti già presenti nella teca, o ad essere venduti come cibo per rettili.

5. Ci sono già purtroppo molti criceti in cerca di una sistemazione presso diverse associazioni: provengono da abbandoni, da richieste di persone che non possono più tenerli o non riescono più a gestirne il numero, da recuperi di emergenza, da gravidanze impreviste... I volontari a volte faticano a trovare una valida adozione per tutti o i fondi necessari per il loro mantenimento.
Mettere altri cuccioli in circolazione significa anche ridurre le probabilità che i criceti già in cerca di casa vengano adottati.
Se desiderate un criceto pensate all'adozione. Se avete lo spazio e la possibilità per tenere altri criceti, adottateli. Se conoscete parenti o amici interessati ad un criceto incoraggiateli ad informarsi adeguatamente e ad adottare.

6. Gestire degli animali non è un gioco, farli riprodurre volontariamente solo per fare l'esperienza di vedere dei cuccioli che poi si dovranno dare via non ha senso e come abbiamo visto può anche essere rischioso per i criceti stessi. Se si amano questi magnifici animaletti è doveroso anche fare le scelte opportune e più responsabili nel loro stesso interesse.



Scheda realizzata da franci_fra3

Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 17463
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

Re: I motivi del nostro "no!" alla riproduzione

Messaggio da ebson » 26/05/19, 9:29

PERFETTO.
Brava Franci e bravo Mondo Criceto!

Acc...ho fatto male a commentare? forse volevate mettere il lucchetto!
Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

Avatar utente
mondo criceto
Amministratrice
Amministratrice
Messaggi: 4149
Iscritto il: 19/05/06, 19:40
Sesso: Femmina
Nome reale: Cristina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Olivia
Località: Como
Contatta:

Re: I motivi del nostro "no!" alla riproduzione

Messaggio da mondo criceto » 26/05/19, 17:56

ma no, non è necessario il lucchetto

Rispondi