zooplus.it zooplus.de

ricetta elettronica veterinaria

Domande sulla salute dei criceti
Avatar utente
kenzia7
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 5250
Iscritto il: 18/11/13, 21:08
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Timmy

ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da kenzia7 » 01/05/19, 1:12

Detta REV
https://www.vetclick.it/articolo.php?idArticolo=16563

Io non ne sapevo niente.
:???: Non mi piace. Complicato, costoso, scomodo.
Perché? Perché? Già curare gli animali é un lusso, anche questo ci voleva? Forse sono io che non arrivo a cogliere i benefici...forse sono stanca ed é tardi. Forse sono stufa di digitalizzazioni forzate..
Timmy: con me da marzo 2018
Paolina: settembre 2015 - maggio 2018 flower
Grisù: luglio 2013 - novembre 2015 flower

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 17125
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da ebson » 01/05/19, 10:47

@ Kenzia:
Ecco fatto... mi hai rovinato la giornata. grrrrr
Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

Avatar utente
Vivli'
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 16114
Iscritto il: 11/02/14, 21:11
Sesso: Femmina
Nome reale: Vivli'
Località: Sardegna

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da Vivli' » 01/05/19, 11:18

Ciao, io lo trovo giusto! È come il certificato di malattia per il lavoro, il medico dà un codice che si invia direttamente via mail o si detta telefonicamente all' ufficio di competenza. Niente di complicato. Così sarà per il veterinario: una volta visitato l' animale, darà al proprietario il codice, equivalente al farmaco, da portare in farmacia .

Inviato dal mio TOMMY utilizzando Tapatalk

Laddove le parole non bastino più... il contatto fisico ci soccorrerà!

Avatar utente
kenzia7
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 5250
Iscritto il: 18/11/13, 21:08
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Timmy

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da kenzia7 » 01/05/19, 12:45

Vivli' ha scritto:
01/05/19, 11:18
Ciao, io lo trovo giusto! È come il certificato di malattia per il lavoro, il medico dà un codice che si invia direttamente via mail o si detta telefonicamente all' ufficio di competenza. Niente di complicato. Così sarà per il veterinario: una volta visitato l' animale, darà al proprietario il codice, equivalente al farmaco, da portare in farmacia . Immagine

Inviato dal mio TOMMY utilizzando Tapatalk
Ma se io oggi ho un'urgenza e vado in farmacia a prendere un farmaco, me lo danno senza la rev? Da quel che leggo pare di no. Sbaglio? E la rev a te quanto costa? Ho letto anche 8 euro! Se i veterinari devono adeguarsi e impiegare denaro e tempo con nuovi sofware i costi li fanno poi ricadere sul cliente, mi pare ovvio. Sbaglio? Spero che tu abbia ragione.
:???:
Timmy: con me da marzo 2018
Paolina: settembre 2015 - maggio 2018 flower
Grisù: luglio 2013 - novembre 2015 flower

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
kenzia7
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 5250
Iscritto il: 18/11/13, 21:08
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Timmy

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da kenzia7 » 01/05/19, 12:49

ebson ha scritto:
01/05/19, 10:47
@ Kenzia:
Ecco fatto... mi hai rovinato la giornata. grrrrr
Siamo troppo all'antica noi?
Di quelle che vogliono andare semplicemente dal farmacista e comprare un farmaco? :lol:
Timmy: con me da marzo 2018
Paolina: settembre 2015 - maggio 2018 flower
Grisù: luglio 2013 - novembre 2015 flower

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
franci_fra3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9163
Iscritto il: 13/04/09, 12:31
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 2
Si chiamano: Agamennone (dorato) e Brighton (nanetto)
Località: Emilia

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da franci_fra3 » 01/05/19, 13:49

La ricetta elettronica veterinaria nasce in realtà per ben altri scopi: poter controllare l'uso regolare dei farmaci per i grandi animali, cioè quelli di allevamento e destinati all'alimentazione umana. Esisteva già la ricetta in triplice copia (di cui una in genere da inviare all'asl), ma si è voluto cercare di rendere la cosa molto più rigorosa, facendo in modo che restasse traccia di ogni confezione di farmaco venduto e acquistato da un allevatore. Lo scopo ovviamente di evitare l'uso/abuso illegale di farmaci (antibiotici, ormoni, ecc ecc). E anche di rendere più semplici e immediate certe procedure (prima l'utente doveva presentare in farmacia le tre copie, una veniva restitituita dopo la compilazione, un'altra trattenuta per tot tempo in farmacia o spedita all'asl, ecc ecc. Era comunque laborioso.) Si raggiunge così lo scopo? Non lo so, si vedrà in seguito, forse chi lavora in una farmacia che tiene farmaci per grandi animali lo saprà meglio.
Noi farmacisti non pensavamo sarebbe arrivata a coinvolgere anche le prescrizioni per i piccoli animali, ma così è stato.
Al di là dei problemi degli abusi dei farmaci, dell'uso di farmaci umani su animali e addirittura il grosso e pericolosissimo problema opposto (l'uso di farmaci veterinari-specie anabolizzanti, antidolorifici, sedativi- da parte di umani) per cui aumentare e rendere rigorosi i controlli ė sempre utile, il risultato è che almeno da un punto di vista teorico ora sarebbe più rigoroso, ai limiti dell'assurdo, l'uso dei farmaci veterinari rispetto a quelli umani: per i farmaci umani rimane infatti la ricetta bianca ripetibile per i farmaci a pagamento, ci si fida di ciò che prescrive il medico e non restano tracce elettroniche indelebili- potenzialmente lesive comunque della privacy- per ogni transazione, a meno che non si tratti di farmaci "passati" dal servizio sanitario, ma qui essendoci anche il discorso di rimborsi e pagamenti è giusto essere rigorosi nel controllo.
Perché dunque non lasciare le regole di prima con la tradizionale ricetta veterinaria almeno per gli animali da compagnia? Boh! Per ora, se non subentrano altri meccanismi di controllo, sanzioni o dal punto di vista pratico anche un miglioramento del sistema informatico, la mia idea è che le cose rimangano più o meno come prima. Aggiungendo un po' di complicazioni tecniche: e se internet non funziona? Se il sistema ricette elettronico si blocca temporaneamente? Il farmacista che fa, si rifiuta di consegnare il farmaco o lo dà lo stesso? E poi c'è tutto il problema dei codici dei farmaci: lo stesso farmaco, es. Baytril da 50 mg, ha diversi codici identificativi (vecchi codici corrispondenti a prodotti non più in commercio, codici relativi al farmaco di importazione, codici del farmaco italiano) più eventuali equivalenti che sono considerati uguali a tutti gli effetti: nelle ricette elettroniche umane il sistema permette di passare tranquillamente da un codice ad un altro, qui invece il sistema si incasina, i codici non sono interscambiabili, sullo schermo appaiono messaggi indecifrabili o vagamente minacciosi (tipo "sei proprio sicuro di quello che stai facendo? Procedo davvero? Sì o no? ), il farmacista mantiene una faccia di circostanza, ma dentro di sè sacramenta in turco e via dicendo...non è ancora chiaro come si deve procedere per fare le cose correttamente, insomma siamo appena agli inizi e tutto deve ancora prendere forma.
Rimane la regola che bisognerebbe andare dal vet- o telefonargli- e farsi fare la ricetta (non sperare di avere il farmaco senza :crici: ;-) ) , poi il vet la stampa o ti dà i codici e si va in farmacia dove bello contento il farmacista soddisfa la tua richiesta... :king:
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
kenzia7
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 5250
Iscritto il: 18/11/13, 21:08
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Timmy

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da kenzia7 » 01/05/19, 14:40

Franci, hai espresso benissimo ( e da addetta ai lavori mi pare ) i miei dubbi e le mie preoccupazioni di profana confusa.
Si deve sempre repererire un vet! Se il vet ti dice di compare una cosa, non puoi! Magari il vet è a fare il pic nic del primo maggio e tu hai un criceto col male della cosa bagnata e magari vivi in un piccolo centro... c'è da spararsi.

Anche io avevo dedotto che questa stretta fosse finalizzata agli animali destinati al consumo alimentare, ma così non è. :sad:
Timmy: con me da marzo 2018
Paolina: settembre 2015 - maggio 2018 flower
Grisù: luglio 2013 - novembre 2015 flower

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 17125
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da ebson » 01/05/19, 15:23

Pensate che ho capito tutto (o quasi) della spiegazione di Franci. :shock:
E quando ha scritto "Noi farmacisti", ho anche capito come mai lei sa tutto su questo argomento. :)

Però, io continuo ad essere avvilita. Sono perfino contenta di non avere più dei criceti: col loro metabolismo veloce, ogni ritardo nel somministrare i farmaci può essere fatale.

Comunque, può essere un vantaggio abitare in piccolo paese, dove ci si conosce tutti. Forse il farmacista potrà darci subito il farmaco ed aspettare per avere la ricetta, i codici ecc ecc.
Si potrebbe anche andare dal farmacista primadi averne bisogno, spiegare di avere un criceto dal metabolismo veloce, e chiedere se, in caso di necessità urgente, sarebbe disposto a darci il farmaco subito, e sistemare la parte burocratica in un secondo momento.
Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

Avatar utente
franci_fra3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9163
Iscritto il: 13/04/09, 12:31
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 2
Si chiamano: Agamennone (dorato) e Brighton (nanetto)
Località: Emilia

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da franci_fra3 » 01/05/19, 15:48

Di fronte ad una situazione plausibile e non a richieste strane/assurde/potenzialmente rischiose credo che la maggior parte dei farmacisti sia disposto a venire incontro alla persona (ci è capitato anche un culturista da paura che è entrato in farmacia chiedendo come se niente fosse del testosterone iniettabile destinato ai cavalli :shock: inutile dire che non siamo andati incontro alle sue esigenze :lol: :lol: )
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Elegantone
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2525
Iscritto il: 25/06/18, 19:23
Criceti che vivono con me: 1

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da Elegantone » 01/05/19, 22:54

franci_fra3 ha scritto:
01/05/19, 15:48
(ci è capitato anche un culturista da paura che è entrato in farmacia chiedendo come se niente fosse del testosterone iniettabile destinato ai cavalli :shock: inutile dire che non siamo andati incontro alle sue esigenze :lol: :lol: )
:shock: :shock: dimmelo che stai scherzando, ti prego [-o< [-o< [-o<
Patata 16/06/18 ww

Avatar utente
franci_fra3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9163
Iscritto il: 13/04/09, 12:31
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 2
Si chiamano: Agamennone (dorato) e Brighton (nanetto)
Località: Emilia

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da franci_fra3 » 02/05/19, 23:17

Beh, ovviamente ha detto che era per il suo cane...e magari non è colpa sua, sono gli altri che vedendo un armadio che chiede del testosterone si fanno strane idee :-k ... In ogni caso abbiamo spiegato che occorreva la ricetta per questo farmaco, quindi ha chiesto se c'era qualche veterinario in zona ed è uscito. Visto che non è tornato con la ricetta, suppongo che anche il malcapitato veterinario abbia avuto qualche leeeeggerissimo dubbio (specie poi se ti si presenta uno che non hai mai visto e pure senza il cane...)
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine

thayenda
Criceto Dormiglione
Criceto Dormiglione
Messaggi: 25
Iscritto il: 04/07/19, 11:33
Criceti che vivono con me: 0
Si chiamano: nomi dei miei criceti

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da thayenda » 08/07/19, 12:14

chiedo scusa se intervengo in una vecchia discussione ma l'ho letta ora e dopo il contributo della farmacista (almeno credo di aver capito così, e che ha tutta la mia comprensione e la mia stima) vorrei portare anche il mio di vet (NON specializzato in roditori…).
è una palla, niente da dire. richiede un sacco di tempo, è soggetta ad errori per il codice dei farmaci, rende un incubo le sostituzioni che prima si potevano banalmente fare con una telefonata tra vet e farmacista, quando non funziona internet gli animali possono anche morire ecc ecc.
però ha qualche vantaggio, e uno è che se è domenica o natale o capodanno e avete bisogno di un farmaco è possibile chiamare il vet il quale farà la ricetta da un comune smartphone e vi comunicherà i codici relativi. poi voi andrete in una farmacia di turno e con quelli avrete il farmaco.
mi pare inutile dire che questo non si fa se telefonate e dite "bobby non mangia, voglio il baytril". si fa se conoscete il vostro animale, se il vet lo conosce e conosce voi, se ha già avuto episodi simili e si sono risolti con quel farmaco, se appena possibile glielo farete vedere.
ricordate che noi li amiamo, se no avremmo scelto altre professioni meno stressanti e più remunerative.
last but not least, la ricetta non si paga in questo caso

Avatar utente
franci_fra3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9163
Iscritto il: 13/04/09, 12:31
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 2
Si chiamano: Agamennone (dorato) e Brighton (nanetto)
Località: Emilia

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da franci_fra3 » 08/07/19, 13:01

Wow, ma sei veterinaria! Complimenti! 5675 5675
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
kenzia7
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 5250
Iscritto il: 18/11/13, 21:08
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Timmy

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da kenzia7 » 08/07/19, 14:58

Abemus veterinarium!! 5675
Timmy: con me da marzo 2018
Paolina: settembre 2015 - maggio 2018 flower
Grisù: luglio 2013 - novembre 2015 flower

ImmagineImmagineImmagine

thayenda
Criceto Dormiglione
Criceto Dormiglione
Messaggi: 25
Iscritto il: 04/07/19, 11:33
Criceti che vivono con me: 0
Si chiamano: nomi dei miei criceti

Re: ricetta elettronica veterinaria

Messaggio da thayenda » 08/07/19, 15:51

ehm si, ma come dicevo sopra non sono specializzata in roditori. lavoro con i convenzionali pets e con acquari e cheloni.
però per studiare non è mai tardi.

Rispondi