zooplus.it zooplus.de

ARRIVA IL CALDO

Domande sulla salute dei criceti
Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 16101
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

ARRIVA IL CALDO

Messaggio da ebson » 20/04/18, 15:02

Ecco il solito articolo per rinfrescare il criceto. Lo posto ogni anno all'arrivo del caldo, per dare qualche consiglio utile ai lettori di passaggio. Chi lo conosce ormai a memoria, non lo legga :).
----------------------------------------------------------------------------------------------------
PROBLEMI DELL'ESTATE.

Quasi tutti sanno che i criceti sono originari da zone aride e desertiche, e perciò suppongono che questi animalini siano abituati a quelle alte temperature e che sopportino bene il caldo delle nostre estati.
Ma questo non è vero.

In natura, i criceti vivono durante il giorno torrido nelle loro tane sotterranee, dove la temperatura si aggira sui 10 gradi. Se necessario, essi scavano più in profondità per trovare più fresco.
Alla notte in quelle zone la temperatura scende moltissimo, e quando il criceto esce per andare in cerca di cibo, è quasi freddo.

Nelle nostre case, in estate, il criceto comincia a soffrire il caldo già a 22°; a 25° bisogna assolutamente procurargli del fresco. Non bisogna dimenticare che il corpicino del criceto è ricoperto da una pelliccia con un folto sottopelo. Inoltre, esso non ha le ghiandole sudorifere, e non può trovare un po' di sollievo sudando, come facciamo noi.
Il criceto, nel tentativo di rinfrescarsi, delle volte si lecca per bagnarsi, ma l'unico risultato che ottiene è quello di disidratarsi pericolosamente.
Certo, fa molta tenerezza osservare un criceto che dorme a pancia all'aria fuori dalla sua casetta, ma bisogna essere consapevoli che lo fa perchè soffre il caldo.

Poichè nessuno, se ama davvero il suo criceto, può restare indifferente se esso soffre per il caldo, abbiamo pensato di dare qualche consiglio su come procurargli del fresco in estate.

Se avete un condizionatore avete già risolto il problema. Dovete solo stare attenti a mantenere la temperatura costante, perchè gli sbalzi di temperatura sono pericolosi per il criceto. Dovete anche evitare che l'aria sia diretta proprio verso la gabbia.

Se non avete un condizionatore, ci sono diverse cose da fare.
La cosa più ovvia, ma utile, è cercare di tenere fresca la vostra abitazione. Arieggiate, tenendo spalancate le finestre di sera, tutta la notte e la mattina. Verso mezzogiorno chiudete tutto, anche le tende, per mantenere a lungo il fresco nella casa.
Mettete il criceto, almeno di giorno, nella stanza più fresca della casa. Ma fate attenzione alle correnti d'aria!

Mettete nella gabbia delle piastrelle, dei piattini di ceramica o anche delle pietre.

Molto apprezzati dai criceti sono i vasi di creta umida (non smaltati). Metteteli a bagno per qualche tempo in una bacinella: la creta assorbe l'acqua e poi la lascia evaporare molto lentamente, mantenendo i vasi freschi a lungo. Appoggiateli di fianco sulla lettiera, in modo che non rotolino. Il criceto vi entrerà con piacere.
I vasi di creta umidi, ma anche le piastrelle, i piattini e le pietre, possono essere lasciati in frigo per una mezz'ora, prima di metterli in gabbia.

Mettete un siberino in un sacchetto di plastica, avvolgetelo in un tovagliolo, e poi appoggiatelo sopra alla gabbia sulle sbarre. Come è noto, l'aria fredda scende verso il basso.
DA RICORDARE: dovete rinfrescare solo una parte della gabbia, perciò posate il siberino di lato, così il criceto avrà la possibilità di scegliere in quale zona della gabbia stare.
Il siberino deve essere sostituito piuttosto spesso con uno tolto dal freezer.

Altri sistemi potrete escogitarli voi.
Una ragazza che conosco ha avuto un'idea geniale. In un barattolo di vetro ha inserito un barattolo più piccolo pieno di cubetti (piccoli) di ghiaccio e chiuso col coperchio. Ha messo i due vasi in gabbia. Il suo criceto poteva appoggiarsi al vaso senza ghiacciarsi, perchè non veniva in contatto col vaso piccolo, ma solo col vaso grande, che però era bello fresco.

L'acqua del beverino o della ciotolina va cambiata tutti i giorni: col caldo, l'acqua diventa "cattiva" velocemente, e si possono formare muffe e batteri.
Noi vi consigliamo di mettere nella gabbia una seconda ciotolina: a molti criceti piace immergervi le manine.

Controllate sempre le riserve di cibo e togliete il cibo fresco e le verdure, che col caldo marciscono in fretta.

Anche l'alimentazione deve adeguarsi al caldo, e deve essere più povera di grassi: meno noci e pinoli e più verdure.

Per finire, se avete un dorato a pelo lungo, sappiate che gli potreste tagliare corto il pelo per dargli un po' di refrigerio: in alcuni paesi pare che sia una pratica comune, in estate.
Del resto, noi facciamo la stessa cosa coi nostri cani!
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

MaryLili
Criceto Dormiglione
Criceto Dormiglione
Messaggi: 10
Iscritto il: 18/04/18, 21:57
Sesso: Femmina
Nome reale: Mariasole
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Pallino

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da MaryLili » 20/04/18, 18:24

Grazie per questi consigli super preziosi!
Ormai il caldo è alle porte :D


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
franci_fra3
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 7632
Iscritto il: 13/04/09, 12:31
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 2
Si chiamano: Pepe (nanetto) e Agamennone (dorato)
Località: Emilia

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da franci_fra3 » 20/04/18, 21:07

Repetita iuvant! Grazie Ebson! :D
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
mortenson
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 333
Iscritto il: 16/11/17, 12:32
Sesso: Maschio
Nome reale: Mauro
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Lampo

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da mortenson » 23/04/18, 22:33

Ottimo post grazie. Devo attrezzarmi per prevenire il gran caldo quando arriverà.... L idea della pietra mi piace molto. Se lascio la pietra in frigo a 4 gradi la notte è poi gliela lascio di giorno nella gabbia potrebbe andar bene oppure è troppo fredda?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Lampo 10.2017 5675

Immagine

Immagine

Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 16101
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da ebson » 24/04/18, 9:50

@ Mortenson
Mah...mi metti in difficoltà. Die Brain dice di lasciare la mattonella in frigo (non in freezer) per mezz'ora. La regola, anche per il colpo di calore, è di usare roba fresca, NON fredda.
Io farei così: la mattina, appena alzata, metterei la mattonella, o la pietra, o il piattino, in frigo. Non so quanto ci metti a farti bello in bagno e a bere il caffè. Se esci di casa mezz'ora dopo esserti alzato, va bene. Se esci dopo un 1/4 d'ora, puoi anche lasciare la mattonella in freezer per 10 minuti.

A me sembra ottimo il sistema inventato da una ragazza:
"Una ragazza che conosco ha avuto un'idea geniale. In un barattolo di vetro ha inserito un barattolo più piccolo pieno di cubetti (piccoli) di ghiaccio e chiuso col coperchio. Ha messo i due vasi in gabbia. Il suo criceto poteva appoggiarsi al vaso esterno senza ghiacciarsi, perchè non veniva in contatto col vaso piccolo, ma solo col vaso grande, che però era bello fresco".
Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

Avatar utente
kenzia7
Criceto d'Argento
Criceto d'Argento
Messaggi: 4466
Iscritto il: 18/11/13, 21:08
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Timmy

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da kenzia7 » 24/04/18, 13:15

Non so se puó servire...
Pochi giorni fa ho portato Paolina dal veterinario in bus e ho usato un contenitore bucato dentro al trasportino. Nel contenitore ho messo Paolina con la sua lettiera, nel trasportino ho inserito il contenitore con a fianco una bottiglietta d'acqua fredda , ma non troppo, avvolta in un asciugamano spesso ( che ci siano un paio cm tra la bottiglia e il contenitore con il criceto dentro )
Sostituendo la bottiglia fredda con una calda e un pile si può ottenere una versione invernale.
Contenitore bucato
Immagine
Trasportino, quí in versione invernale. Immaginate la bottiglia fredda dentro
Immagine
La vet ha approvato.
Ovviamente si può sostituire il trasportino con una borsa semi rigida tenuta aperta.
Timmy: con me da marzo 2018
Paolina: settembre 2015 - maggio 2018 flower
Grisù: luglio 2013 - novembre 2015 flower

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 16101
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da ebson » 24/04/18, 13:35

La fantasia dei padroncini di criceti è incredibile! : applaudit :
Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

Avatar utente
franci_fra3
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 7632
Iscritto il: 13/04/09, 12:31
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 2
Si chiamano: Pepe (nanetto) e Agamennone (dorato)
Località: Emilia

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da franci_fra3 » 24/04/18, 14:00

Uau! :D
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
mortenson
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 333
Iscritto il: 16/11/17, 12:32
Sesso: Maschio
Nome reale: Mauro
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Lampo

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da mortenson » 24/04/18, 18:10

@ebson
Proverò così mattonella in frigo appena sveglio e poi prima di uscire la metto in gabbia. Poi aggiustero il tiro evitando di metterla troppo fredda.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Lampo 10.2017 5675

Immagine

Immagine

Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 16101
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da ebson » 30/04/18, 21:13

Sto pensando di aggiungere anche il pezzo che parla del COLPO DI CALORE.
Speriamo che non succeda mai, ma se succedesse, è meglio sapere come comportarsi.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
COLPO DI CALORE.

I criceti, non avendo le ghiandole sudorifere, non possono sudare; attraverso il loro fitto sottopelo, non riescono a disperdere il calore. I criceti soffrono molto il caldo, ed il colpo di calore non è una evenienza così rara, anche se gli animali più a rischio sono quelli anziani od obesi, oppure le femmine incinte.
Vi raccomandiamo di usare tutte le precauzioni possibili per rinfrescare l'ambiente in cui vive il vostro criceto, quando la temperatura supera i 25° (Vedi il capitolo "Problemi dell'estate").

Questi sono i sintomi del colpo di calore: Il criceto è apatico; giace di fianco respirando velocemente;
il suo polso è debole e rapido.
Se il vostro criceto, col caldo, mostra questi sintomi, non dovete perdere tempo.

Avvolgete il criceto in un asciugamano umido e fresco ( NON freddo. NON usate il ghiaccio!).
Fategli bere dei liquidi.
Immergete i suoi piedini in acqua fresca (NON fredda).

PORTATE SUBITO IL CRICETO DAL VETERINARIO. NON ASPETTATE FINO AL GIORNO DOPO.
RICORDATE CHE IL COLPO DI CALORE PUÒ CAUSARE LA MORTE DEL VOSTRO CRICETO IN BREVISSIMO TEMPO.
Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

Avatar utente
kenzia7
Criceto d'Argento
Criceto d'Argento
Messaggi: 4466
Iscritto il: 18/11/13, 21:08
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Timmy

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da kenzia7 » 30/04/18, 21:19

Utilissimo. Quella dei piedini in acqua non mi sarebbe mai venuta in mente. Domanda scema: tutti e 4 i piedini? Credo che venga più facile solo i piedini posteriori tentendo il criceto in mano...

Io però non so che porterei il criceto in preda al colpo di calore dal veterinario, temo che un viaggio gli darebbe il colpo di grazia, credo che userei i metodi descritti e magari chiederei istruzioni al vet al telefono.
Timmy: con me da marzo 2018
Paolina: settembre 2015 - maggio 2018 flower
Grisù: luglio 2013 - novembre 2015 flower

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 16101
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da ebson » 30/04/18, 21:26

Penso anch'io che sia sufficiente bagnare i piedini...altrimenti avrebbero scritto " zampette".
Stasera, postando questo capitolo sul colpo di calore, pensavo proprio a Paolina. Lo so che tu, soprattutto per via della sua età, prenderai tutte le precauzioni e ne inventerai anche di nuove per tenerla al fresco, ma è un bene sapere che la cosa può succedere.
Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

Avatar utente
kenzia7
Criceto d'Argento
Criceto d'Argento
Messaggi: 4466
Iscritto il: 18/11/13, 21:08
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Timmy

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da kenzia7 » 30/04/18, 21:30

ebson ha scritto:Penso anch'io che sia sufficiente bagnare i piedini...altrimenti avrebbero scritto " zampette".
Stasera, postando questo capitolo sul colpo di calore, pensavo proprio a Paolina. Lo so che tu, soprattutto per via della sua età, prenderai tutte le precauzioni e ne inventerai anche di nuove per tenerla al fresco, ma è un bene sapere che la cosa può succedere.
Infatti è molto utile questo "vademecum di pronto soccorso". Comunque non fa caldo per niente adesso :)
Timmy: con me da marzo 2018
Paolina: settembre 2015 - maggio 2018 flower
Grisù: luglio 2013 - novembre 2015 flower

ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 16101
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da ebson » 30/04/18, 21:34

Tu conosci Paolina e le sue condizioni, e le conosce anche il veterinario: fai bene a telefonare, anche perchè mi pare che dovresti portarla con l'autobus, non con una macchina climatizzata, e potresti proprio darle il colpo di grazia.
Speriamo però che in questi casi non sia necessaria una iniezione particolare...
ANZI NO : speriamo che Paolina non abbia mai un colpo di calore.
E non lo avrà, perchè tu farai in modo di tenerla al fresco :) .
Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

Avatar utente
Marcone
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 679
Iscritto il: 18/08/17, 14:26
Sesso: Maschio
Nome reale: Marco
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Paciugo

Re: ARRIVA IL CALDO

Messaggio da Marcone » 01/05/18, 14:27

Mah.. Io l'estate scorsa nei giorni piu' caldi prendevo una profila di vetro con un dito di acqua a temperatura ambiente e ci mettevo dentro Pulcione. Praticamente si bagnava le 4 zampe fino alla pancia. Certo loro sentono l'acqua come noi sentiamo una valanga di neve, ma vedevo che dopo stava meglio ed era piu' vispo e con l'acqua che aveva sul pelo se la spargeva dappertutto. Un sollievo insomma... Senza bagnarlo completamente e fargli venire un colpo.. :)
Immagine

Rispondi