Pagina 1 di 23

Lettiere a confronto

Inviato: 18/11/08, 22:18
da Trond
Carissimi Tutti,
ho notato che spesso sorgono dubbi e perplessità circa le "performances" dei vari tipi di substrati per piccoli roditori che si trovano in commercio.
Vorrei perciò proporVi una tabella di facile consultazione, trovata su Internet e da me riformattata, che mette in confronto le diverse varietà delle lettiere utilizzate abitualmente per i nostri amici criceti.
Spero possa essere utile!
Ciao,
Trond

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 19/11/08, 20:12
da Bollicina
bella questa tabella!^_^ Davvero utile!:)
Perchè non mettete la discussione in rilievo?:)

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 19/11/08, 20:15
da Batista
Impeccabile come sempre! grande Trond!

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 19/11/08, 20:29
da Trond
Grazie ...
:oops: :oops: :oops:
Trond

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 19/11/08, 20:53
da :.:normita:.:
Ci sarà un motivo per cui sei diventata una moderatrice...
5675 5675 5675 :crici: :crici: :crici: 8yuh 8yuh tyh tyh po90 po90 po90 rtghu rtghu rtghu

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 20/11/08, 0:58
da Rossy
davvero utile questa tabella grazie!!! =D>

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 20/11/08, 4:27
da mondo criceto
Bellissima idea Trond! =D>
Metto il topic in rilievo ;-)

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 20/11/08, 12:47
da Trond
Grazie, mondo criceto!
5675
Trond

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 21/11/08, 11:51
da stec74
Grande Trond, ottima tabella!
Devo dire, pero' che ho sempre pensato che il migliore fosse il tutolo e che il truciolato, al contrario, avesse un'assorbenza solo discreta... dovro' provare...

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 21/11/08, 16:51
da Isa
Davvero interessante!
In effetti quando nel forum internazionale che frequento avevo detto che in Italia il tutolo di mais era considerata la migliore lettiera, mi hanno detto che non era proprio una buona idea... proprio er i motivi riportati in questa tabella (scarsa assorbenza e possibile sviluppo di muffe tossiche)

In altri Paesi (USA, UK ecc.) la miglior lettiera è considerata quella di carta, ma non quella a pellet "duri" come la Yesterday's News, ma un tipo a "fiocchi" morbidissimi che addirittura i cricetini possono usare per farsi il nido in alternativa alla carta igienica! E adesso esiste anche a colori! :D Ho cercato dappertutto questo tipo di lettiera, ma senza risultato...

Per quanto riguarda i trucioli, a differenza che in America dove scrivono chiaramente sul pacco che tipo di legno si tratta, qui in Europa non lo dicono e si tratta quasi sempre di pino e/o abete... quindi nel dubbio sarebbe meglio evitare!

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 21/11/08, 21:29
da RaelDelMare
Per caso l'hai trovata su un sito di cavie o conigli? mi sembra una scheda conosciuta :)

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 22/11/08, 0:22
da Rossy
Isa ha scritto: In altri Paesi (USA, UK ecc.) la miglior lettiera è considerata quella di carta, ma non quella a pellet "duri" come la Yesterday's News, ma un tipo a "fiocchi" morbidissimi che addirittura i cricetini possono usare per farsi il nido in alternativa alla carta igienica! E adesso esiste anche a colori! :D Ho cercato dappertutto questo tipo di lettiera, ma senza risultato...
si avevo notato anche io quello strano tipo di lettiera americana po90 mi capita spesso di vederla su youtube ecco sarebbe questa qui http://it.youtube.com/watch?v=j-vArHVnc ... re=related

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 22/11/08, 10:36
da RaelDelMare
Isa ha scritto:ma un tipo a "fiocchi" morbidissimi che addirittura i cricetini possono usare per farsi il nido in alternativa alla carta igienica!
io la trovavo in un negozio vicino il mio lavoro.... ma ora non la tengono più.
Era importata dalla genesis. (la usavo per penny ed era fantastica!)

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 04/12/08, 21:57
da Rossy
a quanto pare secondo la tabella i migliori sembrano essere i pellets di segatura compressa po90 ma si trovano nei negozi di animali?

Re: Lettiere a confronto

Inviato: 04/12/08, 22:44
da Trond
Direi che si trovano abbastanza facilmente.
Ciao,
Trond