zooplus.it zooplus.de

il cambio gabbia può stressarlo?

La gabbia, gli accessori, i giochi...
GiuliaG
Criceto Cucciolo
Criceto Cucciolo
Messaggi: 9
Iscritto il: 04/02/20, 22:47
Sesso: Femmina
Nome reale: Giulia Girola
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Wilbur

il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da GiuliaG » 06/02/20, 10:48

Ciao a tutti, ho preso da 5 gg un meraviglioso criceto siberiano di nome Wilbur che adoriamo tutti.
Io sono alla mia prima esperienza, sono andata a prendergli la gabbia e al negoziante ho chiesto "mi da una gabbia comoda in cui sia felice?". E lui mi ha dato una ferplast che secondo me è piccolissima e ho paura che si annoi nonostante la notte sia una furia e corra da una parte all'altra velocissimo. Va sulla ruota e scava tunnel facendo un macello :) rtghu

Io non sono per niente soddisfatta e vorrei prendergliene un'altra (datemi consigli!!) ma mi chiedevo, non è che si è ambientato e lo stresso?
Grazie e scusate la domanda stupida..

Avatar utente
kenzia7
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 5723
Iscritto il: 18/11/13, 21:08
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Timmy

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da kenzia7 » 06/02/20, 11:22

Cambiare gabbia è uno stress ma dura poche ore, massimo un giorno, giusto tempo di far riformare un po' gli odor familiari. E poi è uno stress necessario perchè la gabbia adeguata è fondamentale per il benessere del criceto nel corso della sua vita.
Questa è la scheda della gestione dle criceto nano
https://mondocriceto.it/forum/viewtopic.php?f=6&t=27099
Per le gabbie...pensa a che budget hai, alle preferenze estetiche...e chiedi se hai bisogno, l'importante è che tu prenda una gabbia minimo 75X40/45 cm.
Timmy: con me da marzo 2018
Paolina: settembre 2015 - maggio 2018 flower
Grisù: luglio 2013 - novembre 2015 flower

ImmagineImmagineImmagine

GiuliaG
Criceto Cucciolo
Criceto Cucciolo
Messaggi: 9
Iscritto il: 04/02/20, 22:47
Sesso: Femmina
Nome reale: Giulia Girola
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Wilbur

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da GiuliaG » 06/02/20, 12:13

Grazie mille, allora lo farò :)
sto proprio male a vederlo così...

Avatar utente
Ciacola
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3164
Iscritto il: 17/10/18, 23:28
Sesso: Femmina
Nome reale: Cri
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Holden
Località: Trieste

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da Ciacola » 06/02/20, 12:49

Purtroppo i negozianti sono lì per venderti un prodotto e non badano troppo alla felicità del criceto o alla tua.
Qui ci teniamo alla salute dei criceti e anche a quella degli utenti, quindi, prima di spendere soldini, passa pure per chiedere informazioni.
Abbiamo tutti comprato tonnellate di cibo che è stato scartato, legnetti che non sono stati rosicchiati, tubi che si sono rivelati troppo piccolini e gabbie che venivano date per buone ed erano dei trasportini.
Non farti scrupolo alcuno e prima di mettere mano al portafogli, chiedici tutto quello che vuoi! :)

Lo stress da cambio gabbia è facilmente controllabile.
Quando sposterai Wilbur, dovrai mettere nella nuova gabbia parte della sua lettiera vecchia. La prendi dalla casetta dove dorme e dai luoghi più frequentati e semplicemente la metti nella gabbia nuova così come sta. (Anche la carta). Non lavare casette e oggetti. Lascia i suoi odori, come dice Kenzia.
Lo stress maggiore non è passare da una gabbia piccola a una più grande, ma è restare intrappolato in un ambiente piccolo e non idoneo. Morde le sbarre, è insofferente, inizia a morsicare... insomma, lo vedi che sta dando i numeri.
Quindi non preoccuparti per una notte o due di assestamento. Il miglioramento del criceto sarà evidente a occhio nudo.

Per quanto riguarda le nuove gabbie, il problema che si presenta solitamente è che le ruote allegate potrebbero non essere a misura.
Per un criceto nano, il diametro consigliato è 20cm. Di solito, si prende a parte. Costano attorno ai 10-15 euro. Devono essere piene (Non con la griglia o le sbarre).

Cose da tenere a mente in fase d'acquisto?
Beh, dimensioni, plastica chiusa o sbarre? Fa tanto caldo in casa tua d'estate? Allora sbarre. Quanto spazio hai? Conosci qualche Splendido che potrebbe costruirti un habitat in legno? Vuoi optare per una Detolf Ikea? Hai altri animali che potrebbero papparsi Wilbur? Hai una grande vasca acquario in cantina che potresti convertire? Sei una smanettona e un po' di diletti col fai da te? Vuoi tutto pronto, la ordini e non ci pensi più?
Prima di mostrare immagini da 1000 e una notte alla bambina, fatti un giro online DA SOLA (Che ai piccini parte facile la fantasia e la tua camera si trasforma in "Stanza del criceto" mentre tu dormi sul divano!) e vedi cosa ti piacerebbe avere, fare, creare... Poi, una volta viste le alternative, coinvolgi tutti che è divertente!
Ovviamente devi tener conto del budget. Più grande la gabbia, più lettiera ci vuole (Visto che sono animaletti scavatori), ma è un problema minore, perché più lettiera c'è, meno spesso si cambia per le pulizie)

Ti ho già confuso? Spero di no.
Cosa fondamentale: DIVERTITI! :) Non ti stressare, questa è la parte giocosa. Goditela!
Praticate gentilezza a casaccio e atti di bellezza privi di senso - Anne Herbert -

Avatar utente
kenzia7
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 5723
Iscritto il: 18/11/13, 21:08
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Timmy

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da kenzia7 » 06/02/20, 13:09

Eh già, ad allestire la "casa" del criceto si torna tutti un po' bambini :D .
Timmy: con me da marzo 2018
Paolina: settembre 2015 - maggio 2018 flower
Grisù: luglio 2013 - novembre 2015 flower

ImmagineImmagineImmagine

GiuliaG
Criceto Cucciolo
Criceto Cucciolo
Messaggi: 9
Iscritto il: 04/02/20, 22:47
Sesso: Femmina
Nome reale: Giulia Girola
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Wilbur

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da GiuliaG » 06/02/20, 16:08

Grazie a tutte, davvero!
siete meravigliose :)
Sul fai da te non mi sento pronta…preferisco qualcosa di sicuro. Intanto, considerato il delirio che trovo la mattina direi che deve essere con un fondo profondo per fargli fare tutti i tunnel che vuole e con casetta, toilette e ciotola di cibo sopraelevati : la notte fa talmente tanto delirio che le trovo spostate e piene di lettiera! Qualche idea me la sono fatta, oggi appena esco dall'ufficio vado al negozio (non quello dove ho preso la prima) perché voglio vederle dal vivo. Pensavo anche di lasciargli la casetta che ha ora, così quella non gliela tocco.
Grazie per i consigli, quindi un po' di lettiera "sua" è meglio lasciargliela…ma quindi un cambio e pulizia totale della gabbia ogni quanto si fa? io credevo di doverlo fare una volta a settimana, ma a questo punto mi vengono dei dubbi.
Poi, secondo voi, si divertono con le gabbie con i tubi o sono solo belle da vedere per noi? lui di giorno è davvero poco attivo, ma magari se ha un ambiente più divertente esce di più.
Grazie e credo che mi sentirete ancora!!

Avatar utente
stefyg96
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 5993
Iscritto il: 09/01/11, 15:48
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 0
Località: trento

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da stefyg96 » 06/02/20, 16:41

fai benissimo a dargli una gabbia più ampia,
quali sono le tue idee? così possiamo consigliarti.
adottare un cane anziano è una di quelle esperienze che cambiano la vita in meglio. Credetemi!

siamo 4 dolci WW in cerca di casa, ADOTTACI!!

Avatar utente
Ciacola
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3164
Iscritto il: 17/10/18, 23:28
Sesso: Femmina
Nome reale: Cri
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Holden
Località: Trieste

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da Ciacola » 06/02/20, 16:51

No no.
Oddio, se hai una gabbia piccola, il cambio lettiera TOTALE glielo fai più spesso... se hai una gabbia minimo 75x45 glielo fai una volta al mese...
Considera che ogni 2 giorni MAX devi togliere la lettiera dove fa la pipì (Solo quella manciata) e rimettergliela fresca.

Il cambio TOTALE, proprio perché è un po' stressante, è un cambio a 3/4.
Sposti Wilbur nella gabbia che ha ora, mettendogli un po' della sua lettiera. (La parte che ti sembra più pulita)
Smantelli la gabbia grande, la lavi, la rimonti, rimetti tutto dentro, aggiungi lettiera pulita e RIMETTI la lettiera che avevi spostato nella gabbia piccola in quella grande. Così facendo, gli lasci i suoi odori.
Siccome vedono male e fanno affidamento sul fiuto, se cambi e pulisci tutto, lui non sa bene dove si trova.
Se prendi una gabbia 90x50, per fare un esempio, tolta la lettiera negli angoletti e sapendo che le cacchette non danno fastidio, seccano subito puoi lasciarle lì (Toglie quelle sulle mensola, ovvio e le altre in bella mostra.. tanto la farà ovunque, pure nelle scodelle), puoi fare un cambio totale una volta ogni mese e mezzo, 2 mesi.
Dipenderà molto da come Wilbur si comporterà nella casa definitiva. E anche da come tu, di conseguenza, deciderai di gestire la pulizia.
Farà la pipì nella sabbietta? ORO CHE COLA. Togli la pallina e la lettiera resta "simpaticamente" a posto.
La farà da altre parti? Sarà un accanito scavatore o preferirà correre in giro?
Non lo sappiamo.

Io, pulendo a sezioni (Una volta nel quadrante sotto casa, una volta nel quadrante sotto la mensola ecc...) ho fatto un cambio totale il 3 dicembre dopo 6 mesi. Però ho un habitat in legno... non so se la plastica regge così bene.

Per ora, cambia la manciata bagnata (Di solito la fanno sempre nello stesso posto/angolo) e il resto lo lasci. Lo rimesti un pochino e ciao!

TUBI
A memoria, le gabbia con i tubi sono solitamente le più piccoline. Il tubo crea un minimo di superficie calpestabile in più... ma non è che il criceto capisca la differenza. Lo usa perché c'è ed emula i tunnel che si scava in natura... comunque occhio al diametro. Almeno 5.5 cm, che se Wilbur mette su peso, non ci passa più!
Le gabbie più grandi hanno una mensola, un ponticello per salirci e niente tubi, proprio perché grandi a sufficienza per far correre "La belva!"
Piuttosto, se vuoi prendergli un giochino, ci sono tubi di legno e tronchetti cavi ... fanno da rifugio contro i FALCHI (Ne hai sicuramente che volano per casa e tentano di predare Wilbur!!! Almeno lui ne è convinto!)
Ma sentierini di tubo... a meno che tu non debba farlo passare da una gabbia a un'altra... io voto no... ma io sono io! :D
Praticate gentilezza a casaccio e atti di bellezza privi di senso - Anne Herbert -

Avatar utente
pucciola9/2018
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 511
Iscritto il: 23/07/19, 15:05
Sesso: Maschio
Nome reale: francesco
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: pucciola

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da pucciola9/2018 » 06/02/20, 17:32

guarda io ne ho cambiate 2 di gabbie, una 32x23 appena portata a casa per una 58 x 35, e adesso ferplast criceti 15, 78x48, la pucci si e' sempre ambientata subito, praticamente e' come un cambio lettiera, si agitano nel frattempo che fai il cambio ma poi si riabituano.

Avatar utente
Ciacola
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3164
Iscritto il: 17/10/18, 23:28
Sesso: Femmina
Nome reale: Cri
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Holden
Località: Trieste

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da Ciacola » 06/02/20, 17:38

SEI PARTITO DA 32x23???
'na scatola di kleenex! :D
Ecco Giulia, tra le idee papabili c'è il trionfo spaziale di Pucciola che vive in una gabbia 78x48 circondata da un recinto che ci starebbe largo un pony adulto :D
(Cerca PUCCIOLA) nella sezione "I nostri criceti" e vai alle ultime pagine
Praticate gentilezza a casaccio e atti di bellezza privi di senso - Anne Herbert -

Avatar utente
pucciola9/2018
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 511
Iscritto il: 23/07/19, 15:05
Sesso: Maschio
Nome reale: francesco
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: pucciola

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da pucciola9/2018 » 06/02/20, 17:53

Ciacola ha scritto:
06/02/20, 17:38
SEI PARTITO DA 32x23???
'na scatola di kleenex! :D
Ecco Giulia, tra le idee papabili c'è il trionfo spaziale di Pucciola che vive in una gabbia 78x48 circondata da un recinto che ci starebbe largo un pony adulto :D
(Cerca PUCCIOLA) nella sezione "I nostri criceti" e vai alle ultime pagine
come ho spesse volte scritto me l'hanno portata a casa a mia insaputa e trasgredendo un mio divieto categorico di non portarmi animali in casa,(forse meccanismo di autodifesa, io mi conosco,, poi mi ci affezziono e ci sto male) sono riuscito sempre a rintuzzare la loro voglia di un cane, (ben sapendo che poi a fare le passeggiate ci dovecvo andare io) e alla fine hanno preso la pucci, dicendo che tanto non era troppo impegnativa,basta darle da mangiare e pulirle ogni 15 gg la gabbia. seee' col cavolo poco impegnativa, bisogna starci dietro come una bimba anche a lei, per non parlare d'estate a ripararla dal caldo. nella 32x23 e' stata solo un mese, poi le ho cambiato a poco a poco tutto.

GiuliaG
Criceto Cucciolo
Criceto Cucciolo
Messaggi: 9
Iscritto il: 04/02/20, 22:47
Sesso: Femmina
Nome reale: Giulia Girola
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Wilbur

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da GiuliaG » 07/02/20, 12:22

Eccomi, sto studiando quel fantastico post sulle gabbie che mi sta tirando fuori dal circolo vizioso in cui mi ero infilata, non riuscivo a decidere!! ad un certo punto mi si era talmente incasinato il cervello che stavo per prenderne una da 50 con i tubi: INUTILE E PICCOLA.
Allora, a parte che ho chiamato 10 negozi di Roma e NESSUNO ha una gabbia di almeno 70 X40 per criceti. Mi hanno trattata come se fossi pazza. Mi rivolgo all'online e quel post sulle gabbie è spettacolare.
Ho deciso che elimino i tubi, glieli metterò nel recinto grande che gli ho preso...a proposito ieri ha fatto la sua prima uscita nel recinto grande che emozione! gli ho messo la sua gabbia aperta senza sbarre, il suo cibo e la sua casetta ed è stato tranquillo, mi è persino salito sulla mano e anche su quella di mia figlia! quindi gli prenderò dei tubi e altri giochini da usare quando esce. Nella gabbia vorrei due ripiani e un fondo dove farlo divertire a scavare.
Al momento sono orientata per Ferplast criceti 15 (78X48), Heaven 80 (80X50), Barney 80X51, IMAC criceti 16 (80 X 48)
Bisogna poi vedere se riesco a trovarle ma datemi un parere.
Intanto una domanda, ma i ripiani in legno non sono più difficili da pulire?
Grazie sempre

GiuliaG
Criceto Cucciolo
Criceto Cucciolo
Messaggi: 9
Iscritto il: 04/02/20, 22:47
Sesso: Femmina
Nome reale: Giulia Girola
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Wilbur

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da GiuliaG » 07/02/20, 14:16

Allora, guardando un po' in giro direi che la scelta finale è tra Ferplast criceti 15 e IMAC Criceti 16...ultimo aiutino :)
costano più o meno uguale

GiuliaG
Criceto Cucciolo
Criceto Cucciolo
Messaggi: 9
Iscritto il: 04/02/20, 22:47
Sesso: Femmina
Nome reale: Giulia Girola
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Wilbur

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da GiuliaG » 07/02/20, 14:24

Immagine

Ma questa? 🙂

Avatar utente
Ciacola
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3164
Iscritto il: 17/10/18, 23:28
Sesso: Femmina
Nome reale: Cri
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Holden
Località: Trieste

Re: il cambio gabbia può stressarlo?

Messaggio da Ciacola » 07/02/20, 14:30

I ripiani in legno andrebbero dipinti con un paio di mani di vernice atossica trasparente. Se sono grezzi, assorbono la pipì.
Però io non ho gabbie, costruisco tutto, quindi magari sono già dipinti.
Aspettiamo pareri dagli esperti in materia.
Praticate gentilezza a casaccio e atti di bellezza privi di senso - Anne Herbert -

Rispondi