zooplus.it zooplus.de

Fuffa e gli altri amici

Qui potete inserire l'ultimo saluto per i cricetini che vi hanno lasciati...
Rispondi
BSS
Criceto Dormiglione
Criceto Dormiglione
Messaggi: 24
Iscritto il: 13/05/18, 13:45
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 6

Fuffa e gli altri amici

Messaggio da BSS » 25/05/18, 22:58

Premetto che sarà una cosa un po' lunga, ma avevo voglia di condividere con voi i miei amori pelosi (roditori e non) che sono saliti sul ponte... Alcuni troppo presto, altri dopo una gioiosa vita.
Cercherò di andare in ordine cronologico.
Immagine
Il mio primo, vero, amore. Mi venne regalato, dopo mesi e mesi di richieste da parte mia, poco prima di finire la seconda elementare. 2004 circa, era quasi estate. Il miglior compagno di giochi d'infanzia, ed il miglior ascoltatore dei miei lamenti adolescenziali. Non era un cane ubbidiente, anzi, prendeva in giro tutti. Tu gli dicevi "vieni qui" e lui ti guardava, scodinzolava, e correva dalla parte opposta. Non appena vedeva aperto il cancello del cortile scappava, spintonandoti pure. Non che fosse un cane enorme, penso fosse alto massimo mezzo metro. E fu questo suo dannato vizio a portarmelo via... Settembre 2012. Io a scuola, papà esce dal cortile e lui trova l'occasione giusta per scappare. Non ce facevamo un problema, anzi, corrergli dietro era la peggior tattica in assoluto. Nonostante venisse portato a spasso col guinzaglio lui era un po' solitario e quindi pure che fosse tornato da una stancante passeggiata durata ore, se vedeva il cortile aperto doveva scappare, ma tanto poi ritornava stanco sotto l'uscio della porta. Ma non quel giorno. E fui io a vederlo per prima, seguita da mio padre. Disteso sull'asfalto.
Immagine
Lei è Fuffa, arrivata a Pasquetta del 2011 da una fiera locale. Adorabile, giocherellona più che mai e stranamente troppo tranquilla. Dopo nemmeno due giorni si era già addormentata di sasso sulla mia pancia. E aveva il sonno bello pesante!
Il mio primo Roborosky (sin da piccola avevo solo avuto dei siberiani), finita sul ponte anche lei troppo presto!
Luglio dello stesso anno, torno a casa e la ritrovo distesa nella ciotola dell'acqua. Già ne mettevo poca per far sì che non facesse bagni, ma a quanto pare quel mezzo centimetro è bastato per esserle fatale!
Immagine
Lui invece è Fuffo, e quell'enorme topo marrone che si vede è il mio secondo cane, Dark.
Fuffo, anno 2012, ha una triste storia alle spalle. Preso anche lui ad una fiera locale a Pasquetta l'anno successivo a Fuffa, era l'unico criceto rimasto sulla bancarella. Nessuno lo voleva. Debole, dormiva solo, ed era piccolo.
Tempo due giorni notai che non era piccolo di età, ma era denutrito... Appena entrato a casa, e messo nella nuova gabbietta, si era fiondato sulla ciotola del cibo, e per una settimana non si è spostato, mangiava e dormiva lì dentro! Nemmeno un mese dopo era già ripreso. Nutrito per bene, coccolato da tutti e riempito di regalini. È rimasto un dormiglione, ma almeno stava bene! Non so quanto tempo avesse quando lo presi, ma volò via circa a novembre del 2013, a quasi due anni dal nostro incontro. Tranquillo come sempre, se n'è andato alle 11 di sera tra le mie mani, lo vidi esalare il suo ultimo respiro e chiudere gli occhi per sempre.
Immagine
Lei invece è Ella, la prima winter White. Timida, dolce e allo stesso tempo scontrosa.
Con strane abitudini, è arrivata nello stesso anno della departita di Fuffo, a novembre 2013. Dormiva sulla ruota, dentro la ruota, rubava il cibo dalle mani e camminava sulla ruota... Da sotto. Si. Anziché entrare nella ruota come tutti i criceti normali, lei si posizionava di sotto, a pancia in su, e con le zampe la faceva girare. Non si sa come, ma la ruota che dapprima all'esterno era liscia poi aveva preso i calchi delle sue zampe. Dettaglio più importante, quando doveva mangiare d'abitudine lo faceva sopra la ruota.
Non so se vantarmi Ella per la sua genialità, o pensare che avesse qualche disturbo mentale.
Morta due anni dopo, maggio 2016, in silenzio,di notte e da sola. Era sempre la stessa giocherellona, forse un po' più lenta e più stanca di quanto fosse sempre stata, non aveva mostrato alcun cenno di voler volare via... Fu un trauma svegliarmi la mattina e trovarla immobile.
Immagine
Immagine
Invece lei è Arge, la seconda Winter White. Di lei ho il ricordo più vivido e dolce di sempre... Una brontolona, nel vero senso della parola. Non appena sentiva qualcuno parlare, anche da un'altra stanza, iniziava a borbottare. Non so nemmeno io come descrivere il verso che faceva. Ma in sua difesa ho da dire che quando borbottava era perché voleva attenzioni. Esatto. Quando qualcuno le metteva la mano davanti smetteva di fare lo strano verso e saliva. Ah, e quando la notte era in camera da letto mi fissava. La luce del televisore la metteva in penombra, e lei mi guardava.
Regalatami dal mio ragazzo il 22 gennaio del 2017, era una piccola palla di pelo al suo arrivo.
E forse la sua morte è la più brutta di tutte.
25 dicembre del 2017. Nel giorno di Natale.
Mi sveglio, vado come di routine a vedere come sta e la trovo accucciata su se stessa. La chiamo ma nulla, non si voltava al suono della mia voce.
La prendo, delicatamente, e noto sul suo ventre una chiazza marroncina... Era sangue. Non capivo cosa fosse successo, non lo capisco tutt'ora. Nonostante cercassi con della stoffa di fermare quella che credevo fosse una lenta emorragia lei se ne andò dieci minuti dopo.

Roborovsky
Criceto Corridore
Criceto Corridore
Messaggi: 228
Iscritto il: 25/01/18, 18:18
Sesso: Maschio
Nome reale: Giulio
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Furio 23.02.2018

Re: Fuffa e gli altri amici

Messaggio da Roborovsky » 26/05/18, 16:23

Ho letto il post tutto d'un fiato, ho apprezzato molto il fatto che non hai ricordato i tuoi amichetti avvalendoti di una nuda retorica, ma con semplicità e sensibilità. Buon viaggio a loro e buona vita a te ;-)
Roborovsky mio piccolo amico, sul ponte 25/01/2018
Nuvoletta cricetina speciale, sul ponte 01/02/2018

BSS
Criceto Dormiglione
Criceto Dormiglione
Messaggi: 24
Iscritto il: 13/05/18, 13:45
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 6

Re: Fuffa e gli altri amici

Messaggio da BSS » 26/05/18, 17:42

Con tutte le parole di ieri ho dimenticato il più tenero dei miei criceti.
Ero piccolissima, non ricordo nemmeno se gli avevo dato un nome, forse si chiamava Hamtaro ed è stato il mio primo siberiano.
Non so come avessi fatto ad addestrato tanto bene, avevo circa cinque o sei anni.
Tranquillissimo, me lo portavo persino in campagna per farlo svagare e lui durante la passeggiata mi si addormentava nelle mani mentre camminavo, lo liberavo in giro per casa e lui non andava a nascondersi da nessuna parte, poi quando era stanco si faceva tutta la casa correndo e tornava in gabbia da solo. Conosceva la strada a memoria.
Mai ricevuto un morso da parte sua, solo un ricordo fantastico e dolcissimo. Ho persino una foto di lui che stava in groppa a quei peluche che si muovono che si trovano alle fiere, ma per il momento non posso postarla, non appena l'avrò fra le mani la manderò.
Se ne andò dopo due anni suonati, il giorno prima del mio compleanno. Di criceti poi ne ho avuti tanti, ma solo lui mi ha lasciato questo ricordo particolare

Avatar utente
franci_fra3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9735
Iscritto il: 13/04/09, 12:31
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 2
Si chiamano: Agamennone (dorato) e Brighton (nanetto)
Località: Emilia

Re: Fuffa e gli altri amici

Messaggio da franci_fra3 » 26/05/18, 21:27

Mamma mia, quanti bei pelosini! :love5: :love5:
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine

BSS
Criceto Dormiglione
Criceto Dormiglione
Messaggi: 24
Iscritto il: 13/05/18, 13:45
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 6

Re: Fuffa e gli altri amici

Messaggio da BSS » 26/05/18, 21:41

franci_fra3 ha scritto:Mamma mia, quanti bei pelosini! :love5: :love5:
Hahaha si! E di tutti gli altri non ho foto... Ma sono stati davvero tanti

Rispondi