Tutti i mesi in diretta con news ed esperti del mondo animale zooplus.it zooplus.de

INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Domande su gravidanze e cucciolate
Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 16038
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda ebson » 16/10/14, 10:17

Ah...erano i tuoi cuccioli? Mamma mia....che splendore! Sarà bene che io prenda sempre criceti maschi: se mi capita una cucciolata sono rovinata: dovrei dormire nel ripostiglio per far posto a loro. A meno che non riesca ad appiopparli tutti a Rowena, che è pratica. :twisted:

L'interessante scambio di opinioni tra Lupa e Rowena mi ricorda un po' i dibattiti tra Darkrat e M1X :D ! Confesso che qualche volta mi mancano! ;-)
Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

Avatar utente
Lupa
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 639
Iscritto il: 14/07/14, 20:36
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Sirio

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda Lupa » 16/10/14, 10:38

Rowena ha scritto:Il solito scellerato legge e si dice, va beh! iniziano ad aprire gli occhi, posso pulire la gabbia e arriva il disastro.
In fin dei conti, le informazioni che servono per gestire una cucciolata, sono poche, fa tutto la criceta se si ragiona e non si fanno sciocchezze.
Mentre se si fanno intervenire quelli dell'UCAS (Ufficio Complicazione Affari Semplici), con linee guida composte da brevi frasi, riassunti di riassunti integrati da altri riassunti, coordinati con ulteriori riassunti di chissà quali misteriose fonti (copia/incolla, parafrasi .....). Poi c'è spazio a tutto.
E molti quando si trovano una ricettina facile, si fermano lì. Non ci pensano neanche ad approfondire.
Per conto mio, se qualcuno ha una cucciolata, è molto meglio parlarci, scambiare post e ragionarci insieme.


Credo che una persona guardi i cuccioli e veda se hanno gli occhi aperti o meno. Reputo molto improbabile che uno dice : a 10 giorni c'è scritto che hanno gli occhi aperti quindi DEVONO essere aperti, anche se io li vedo chiusi sono sicuramente aperti.
Sullo sviluppo dei cuccioli sono convinta che anzi, una descrizione corretta dello sviluppo, potrebbe aiutare un utente non esperto a capire se ci sono problemi. Poco tempo fa infatti, se non ricordo male, ad una utente sono morti due cuccioli perchè la madre li lasciava in giro per la gabbia e non erano sufficientemente sviluppati da muoversi autonomamente e rientrare nel nido. L'utente però non lo sapeva e, seguendo la direttiva di non toccarli assolutamente, li aveva lasciati lì dove, probabilmente, erano morti per fame e ipotermia. Magari sarebbero morti comunque ma la consapevolezza che non erano sufficientemente sviluppati per tornare nel nido avrebbe potuto far propendere per altre decisioni piuttosto che semplicemente "lasciarli lì".
Una breve e semplice guida può essere d'aiuto, non necessariamente deve contenere lo sviluppo dei cuccioli o quant'altro ma almeno i comportamenti da tenere in caso di gravidanza.
Questo potrebbe essere d'aiuto per tutte le persone che non vogliono "prendersi la briga" di iscriversi al forum ma possono comunque avere delle linee da seguire senza "sbattersi" troppo. Non tutti quelli che si ritrovano una cucciolata decidono di iscriversi e fare domande. Cercano solo qualche informazione, se la trovano bene, altrimenti pace e vanno a sentimento con conseguenze che spesso non sono proprio belle.
Immagine Immagine

Avatar utente
Rowena
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 17710
Iscritto il: 06/03/14, 12:05
Sesso: Femmina
Nome reale: Anto
Criceti che vivono con me: 4
Si chiamano: Seikō, Squitzy, Pedro, Efna
Località: Genova

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda Rowena » 16/10/14, 10:49

ebson ha scritto:Ah...erano i tuoi cuccioli? Mamma mia....che splendore! Sarà bene che io prenda sempre criceti maschi: se mi capita una cucciolata sono rovinata: dovrei dormire nel ripostiglio per far posto a loro. A meno che non riesca ad appiopparli tutti a Rowena, che è pratica. :twisted:

L'interessante scambio di opinioni tra Lupa e Rowena mi ricorda un po' i dibattiti tra Darkrat e M1X :D ! Confesso che qualche volta mi mancano! ;-)

Quanto è stato difficile darli, prima avevo messo a perdere il mondo per trovargli casa, poi quando è stato il momento di darli è stata durissima.
Ero proprio agli inizi e purtroppo non conoscevo Vale.

Però, voglio fare una riflessione: una cucciolata, è una cosa meravigliosa e breve, dura l'arco di 3 settimane. Poi ci sono i problemi e i patemi per sistemare i piccini.
Si enfatizza molto, attira molto l'attenzione e le tenerezze. Indubbiamente è un bel lustrarsi gli occhi.
Ma non è che adottare un cricino sia meno meraviglioso e meno tenero. Ho vissuto tutte e due le cose e non è davvero da meno.
Ora ho Squitzy e la cosa è di una tenerezza infinita, vederlo tranquillo che cresce, che si ambienta, che impara a conoscermi. L'orgoglio per il fatto che non ha mai più urlato.
Anche questo è un bel lustrarsi gli occhi, quando si ferma e guarda di traverso per controllare se ci sono pericoli, mi fa morire.

E' un peccato che Darkrat e M1x non entrino nel forum da un bel po'.
Però, dai. Gli scambi di opinioni tra me e Lupa, sono tranquilli e sereni, poi dal mio punto di vista discutere è sempre positivo e serve per approfondire tante cose.
Ci troviamo simpatiche, per me è così e credo anche per lei. :D

Avatar utente
Lupa
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 639
Iscritto il: 14/07/14, 20:36
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Sirio

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda Lupa » 16/10/14, 10:57

Rowena ha scritto:E' un peccato che Darkrat e M1x non entrino nel forum da un bel po'.
Però, dai. Gli scambi di opinioni tra me e Lupa, sono tranquilli e sereni, poi dal mio punto di vista discutere è sempre positivo e serve per approfondire tante cose.
Ci troviamo simpatiche, per me è così e credo anche per lei. :D


Contraccambio! ;-)
Se non si avessero opinioni diverse sai che noia! L'importante è che siano discussioni costruttive!
Comunque Rowena abbiamo spaventato gli altri, nessuno si inserisce nella discussione :D
Immagine Immagine

Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 16038
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda ebson » 16/10/14, 11:05

Per forza non ci inseriamo.....Noi fingiamo di ammirare il vostro "savoir faire", ma in realtà siamo in spasmodica attesa di vedere il sangue :twisted: :twisted: :twisted:
Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

Avatar utente
Lupa
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 639
Iscritto il: 14/07/14, 20:36
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Sirio

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda Lupa » 16/10/14, 11:38

ebson ha scritto:Per forza non ci inseriamo.....Noi fingiamo di ammirare il vostro "savoir faire", ma in realtà siamo in spasmodica attesa di vedere il sangue :twisted: :twisted: :twisted:


:shock: In un forum di tranquilli roditori non vi facevo così sanguinari!!! :shock:
:crici:
Immagine Immagine

Avatar utente
ebson
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 16038
Iscritto il: 02/07/12, 16:53
Sesso: Femmina
Località: Veneto

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda ebson » 16/10/14, 11:46

Ma questo è un forum speciale...te ne sarai accorta.
Diciamo che in questo forum non si parla solo di criceti, ma di tutto lo scibile umano. Non si può mai annoiarsi.
Se non ci fossero i bambini, si parlerebbe anche di sesso. Ma se ne parla talmente tanto dappertutto, che nel forum possiamo benissimo farne a meno!
E un po' di sangue ci vuole, è come mettere il pepe di Cayenna ! :D
Egidio-------------------; 23-11-2012 (dorato)
Sirio--------05-11-2012 ; 07-08-2013 (dorato)
Pierino-----02-06-2013 ; 26-06-2015 (dorato)
Nappo-----04-01-2014 ; 08-03-2015 (ww)
Ugo--------15-05-2015 ; 13-03-2017 (dorato)

Avatar utente
Rowena
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 17710
Iscritto il: 06/03/14, 12:05
Sesso: Femmina
Nome reale: Anto
Criceti che vivono con me: 4
Si chiamano: Seikō, Squitzy, Pedro, Efna
Località: Genova

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda Rowena » 16/10/14, 11:56

ebson ha scritto:Ma questo è un forum speciale...te ne sarai accorta.
Diciamo che in questo forum non si parla solo di criceti, ma di tutto lo scibile umano. Non si può mai annoiarsi.
Se non ci fossero i bambini, si parlerebbe anche di sesso. Ma se ne parla talmente tanto dappertutto, che nel forum possiamo benissimo farne a meno!
E un po' di sangue ci vuole, è come mettere il pepe di Cayenna ! :D

:laughing6: :laughing6: :laughing6:
Ma guarda Ebby, che io sono un tipo pacifico.

Avatar utente
etra
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 878
Iscritto il: 27/04/10, 12:47
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Godzilla
Località: Perfida Albione
Età: 34

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda etra » 16/10/14, 12:46

Lupa, non dimenticare che i criceti possono trasformarsi da cuccioli batuffolosi e puccettosi a spietati assassini a sangue freddo in un minuto. :twisted:

Io non ho avuto esperienze di cucciolate né userei il mio caso singolo per controbattere a un'informazione che ritengo errata solo perché non è successo a me. Tutti questi dati vanno sempre presi coi piedi di piombo, specialmente quando andiamo a fare confronti tra diverse nazioni, con diverse esperienze, diverse mentalità e modalità di approccio. Io non detengo tutte le verità della natura, così come non le detiene il sito tedesco, quello francese o quello papuasiano (si veda la presenza del prosciutto tra gli alimenti proteici consigliati!).

Tendenzialmente, diffiderei da uno schema troppo rigido di date, visto che stiamo parlando di tempi di accrescimento di esseri viventi, esemplari unici anche rispetto agli altri della stessa cucciolata. Secondo me, comunque, dalla discussione è venuto fuori qualcosa di interessante: la tabella comparativa tra diversi siti di informazione. Perché i numeri sono diversi? Quali sono le fonti? Quanto sono datate?
Anche se non conosciamo tutte queste informazioni, ci rimane sempre un'idea approssimativa della cronologia di accrescimento di un cucciolo e un piccolo specchietto con le date clou (all'incirca, tra ... e ... giorni, intorno a), a prescindere dalla fonte: quando sarebbero completamente formati, quando si potrebbe pulire la gabbia, quando si potrebbe separarli dalla mamma, e così via. Semplici linee guida. Finché si rimane nel campo dell'approssimazione, non si può sbagliare! :D
Che i francesi o mondocriceto dicano così o colà, poco importa, alla fine. Uno che vuol far di testa sua e pulire la gabbia o maneggiare i cuccioli prima del tempo, non si mette a cercare pareri o si fa sordo se sono contrari.

Io ho inteso che l'intento di Lupa fosse quello del semplice confronto ma forse il titolo e il concept di questo genere di topic possono essere fuorvianti. Non credo ci fosse un ordine perentorio a prendere le nozioni straniere come vincolanti a prescindere, tuttavia, qualcuno potrebbe male interpretare lo scopo di queste traduzione e pensare che, se lo dicono i francesi/tedeschi/papuasiani, allora deve essere vero. Per questo, tra le altre cose, mi trattengo dal proporre traduzioni di brani in inglese.

Avatar utente
Lupa
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 639
Iscritto il: 14/07/14, 20:36
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Sirio

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda Lupa » 16/10/14, 16:38

Etra, sui miei intenti, direi che hai decisamente colto nel segno. :D
Comunque questi post di confronto costruttivo mi piacciono molto. Magari potremmo concordare un titolo da dare ai testi tradotti da altri siti in modo che si capisca che sono informazioni generiche e non verità assolute. Che ne dite?
Immagine Immagine

Avatar utente
etra
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 878
Iscritto il: 27/04/10, 12:47
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Godzilla
Località: Perfida Albione
Età: 34

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda etra » 16/10/14, 17:13

Per me si potrebbe mantenere la cosa sul piano tematico (alimentazione, alloggio, etc.) ma mettendo l'indice sulla visione internazionale della faccenda, ponendola sul piano del confronto. Però bisogna stare attenti a come si pone la questione. Già quell'"Info da..." nel titolo andrebbe cambiato, a qualcuno suona come "opinioni acriticamente molto più autorevoli solo perché provenienti da un paese diverso dall'Italia", vedi il caso di psicosi collettiva dopo la traduzione sulle sabbiette. :roll:

Avatar utente
Lupa
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 639
Iscritto il: 14/07/14, 20:36
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Sirio

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda Lupa » 16/10/14, 17:33

etra ha scritto:Per me si potrebbe mantenere la cosa sul piano tematico (alimentazione, alloggio, etc.) ma mettendo l'indice sulla visione internazionale della faccenda, ponendola sul piano del confronto. Però bisogna stare attenti a come si pone la questione. Già quell'"Info da..." nel titolo andrebbe cambiato, a qualcuno suona come "opinioni acriticamente molto più autorevoli solo perché provenienti da un paese diverso dall'Italia", vedi il caso di psicosi collettiva dopo la traduzione sulle sabbiette. :roll:

Ok, io in effetti percepivo l'intro "INFO" come mera abbreviazione di "informazioni" e non gli avevo dato un particolare significato di autorevolezza ma forse altri lo percepiscono così.
Invece di "info" magari si può usare un "trad" o "traduzione", mi sembrerebbe carino un piccolo incipit nel titolo che fa subito capire che non è farina del sacco di chi scrive ma sono informazioni di un altro sito. Questo tutelerebbe la figura del traduttore che eviterebbe di prendersi dei nomacci in caso di informazioni non corrette
:crici:
Immagine Immagine

Avatar utente
Vivli'
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 15976
Iscritto il: 11/02/14, 21:11
Sesso: Femmina
Nome reale: Vivli'
Località: Sardegna
Età: 39

Re: R: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda Vivli' » 16/10/14, 23:46

Lupa, tranquilla! ! Nesuno se la prenderà con te! Abbiamo detto più volte che traduci da un altro sito !
E ognuno é libero di concordare o dissentire!
Laddove le parole non bastino più... il contatto fisico ci soccorrerà!

Avatar utente
Rowena
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 17710
Iscritto il: 06/03/14, 12:05
Sesso: Femmina
Nome reale: Anto
Criceti che vivono con me: 4
Si chiamano: Seikō, Squitzy, Pedro, Efna
Località: Genova

Re: R: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda Rowena » 17/10/14, 1:05

Vivli' ha scritto:Lupa, tranquilla! ! Nesuno se la prenderà con te! Abbiamo detto più volte che traduci da un altro sito !
E ognuno é libero di concordare o dissentire!

Quoto
Lupa, io penso che non ti devi far condizionare.
Hai tradotto del materiale e hai fatto un bel lavoro (dare informazioni e instaurare una discussione, penso sia sempre una cosa positiva). Io ho fatto degli appunti su quello che era affermato, abbiamo chiarito che tipo di informazioni ci sono sul sito di Aae (è importante che le cose si chiariscano in prospettiva di un futuro miglioramento, più circolano le cose, maggiori possibilità ci sono).
Poi è chiaro che quando in un determinato campo circola molta imprecisione, le informazioni corrette sono rimescolate con quelle che non lo sono, c'è spazio a tutti i discorsi di questo mondo, belle frasi che sono parole in libertà sulle reminiscenze di quello che si è letto qua e là nel web e si finisce per teorizzare e analizzare una parola o un titolo.
E' anche per questo, che sono convinta della necessità di restare molto attaccati ai casi reali evitando l'estrazione di guide e ricettine inevitabilmente incomplete e imprecise. Che troppo facilmente sfuggono di mano, finendo per indurre scelleratezze in chi si ferma lì (magari leggendo solo metà delle frasi) o puri esercizi di bella prosa.
E' lunga la strada per arrivare a chiarire le cose per bene ed è estremamente difficile reperire fonti serie.
Ci sono solo, da una parte i lavori scientifici sull'anatomia, fisiologia e sulle patologie dei criceti. Ma sono fatti su criceti nei laboratori, per comprenderli occorrono delle basi specialistiche seri, una buona abilità di sintesi e un'ottima capacità di inserire quel particolare studio nel contesto generale. I veterinari possono dare un contributo fondamentale in questo, ammesso di trovare quelli veramente interessati ai criceti.
Dall'altra ci sono le esperienze di chi li cura, quindi un mondo molto variegato pieno di discussioni, di opinioni, di cose da controllare.
In paesi come ad esempio l'Inghilterra, dove da anni c'è un circuito di mostre strutturato, si trova un po' di materiale degli allevatori, dei giudici di gara. Avevo letto parecchie cose e trovato anche delle cose interessanti, ma inserirle correttamente in un contesto è tutt'altra cosa. E poi hanno tante forzature, perché sono state messe a punto con l'obiettivo di portare gli animali ad un esposizione competitiva, mentre il nostro obiettivo di far vivere bene gli animali è completamente diverso.
In mezzo ci dovrebbero essere i lavori dei biologi, degli etologi, ma si riesce a reperire veramente pochissimo e ho seri dubbi sul fatto che ci sia tanto da reperire.

Avatar utente
Lupa
Capo Criceto
Capo Criceto
Messaggi: 639
Iscritto il: 14/07/14, 20:36
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1
Si chiamano: Sirio

Re: INFO FRANCESI - RIPRODUZIONE E CUCCIOLI

Messaggioda Lupa » 27/11/14, 13:21

Ho trovato una tabella sullo sviluppo dei criceti dalla nascita in poi (con citazione degli autori degli articoli e anno pubblicazione). Anche se gli articoli sono tutti piuttosto datati la tabella viene da un libro pubblicato nel 1995 . Mi sembra che coincida abbastanza con quanto pubblicato nei post precedenti. Se trovo materiale più recente in merito lo aggiungo qua sotto! :D
La fonte è il libro "Nutrient Requirements of Laboratory Animals, Fourth Revised Edition, 1995 "
la tabella:

Immagine
Immagine Immagine


Torna a “Riproduzione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite