Tutti i mesi in diretta con news ed esperti del mondo animale zooplus.it zooplus.de

Denuncia Trachemys

Pesci, uccelli, rettili e tutti gli altri animali
Avatar utente
ghieta
Criceto d'Argento
Criceto d'Argento
Messaggi: 1000
Iscritto il: 02/06/14, 17:58
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1

Denuncia Trachemys

Messaggioda ghieta » 27/07/18, 14:40

Ero convinta di averlo già scritto, invece no.
Se sul forum ci fossero possessori di Trachemys (qualunque sottospecie) ricordo che al 13 agosto 2018 scadono i termini per denunciarne il possesso.

La legge vieta la vendita, la cessione e la riproduzione degli esemplari, che devono essere tenuti in condizioni tali da garantire l'impossibilità di fuga. Qualora convivessero esemplari di sesso opposto si dovranno DISTRUGGERE eventuali covate (attenzione: bisogna comunque lasciare alle femmine uno spazio adibito a area deposizione onde evitare pericolosi e letali fenomeni di ritenzione delle uova)

Per brevità vi linko questo topic di altro forum, con il link alla modulistica.

Le sensazioni sono pesantissime, economicamente e non (si finisce nel penale).


https://r.tapatalk.com/shareLink?url=ht ... are_type=t
Immagine

Avatar utente
franci_fra3
Criceto d'oro
Criceto d'oro
Messaggi: 7524
Iscritto il: 13/04/09, 12:31
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 2
Si chiamano: Pepe (nanetto) e Agamennone (dorato)
Località: Emilia

Re: Denuncia Trachemys

Messaggioda franci_fra3 » 27/07/18, 18:50

Interessante...
In passato avevo letto di una certa questione, chiedo scusa se però non so riportare bene il nome delle specie, comunque parliamo delle solite tartarughine (che poi diventano -one) d'acqua americane vendute comunemente nei negozi: le pseudemys scripta elegans (mi pare) cioè quelle con le strisce laterali rosse erano diventate "fuorilegge", ma i negozi continuavano tranquillamente a vendere tartarughe praticamente identiche, ma senza le macchie rosse riconoscibili. E mi ricordo che al Bia Garden della mia città fino all'anno scorso ce ne saranno state un centinaio (piccolissime) in un bell' acquario. Poi improvvisamente sono sparite e non si sono più viste tartine d'acqua. Bisogna dedurre che ora il provvedimento riguarda tutte le varie sottospecie? O ci sono ancora tartarughe di origine americana vendibili?

Tra parentesi ci sarebbe da chiedersi che fine hanno fatto tutte quelle tartarughe che erano in vendita fino a qualche mese fa e che non sono certo state acquistate :sad:
ImmagineImmagineImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
ghieta
Criceto d'Argento
Criceto d'Argento
Messaggi: 1000
Iscritto il: 02/06/14, 17:58
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1

Re: Denuncia Trachemys

Messaggioda ghieta » 27/07/18, 21:30

Sono le Trachemys scripta Elegans quelle con le guance rosse. Al bando assieme alle altre due sottospecie più vendute fino a poco fa: le t scripta scripta e le t. Scripta trootsi.

I negozianti avrebbero (in teoria) avuto un tempo per "smaltire" le scorte. Le importazioni sono infatti già vietate da un po'.

Purtroppo il problema è solo spostato, perché le trachemys sono state sostituite, nel commercio, da altre specie asiatiche e America, come le Mauremys (ex Ocadia), le Sternotherus, le Pseudemys e le Graptemys. Sternotherus a parte, che rimangono di dimensioni più contenute, le altre specie raggiungono dimensioni analoghe alle Trachemys e possiedono anch'esse un buon livello di adattabilità ai nostri climi, sono quindi potenziali specie invasive, tempo un decennio al massimo e saremo punto a capo.
Immagine

Avatar utente
ghieta
Criceto d'Argento
Criceto d'Argento
Messaggi: 1000
Iscritto il: 02/06/14, 17:58
Sesso: Femmina
Criceti che vivono con me: 1

Re: Denuncia Trachemys

Messaggioda ghieta » 28/07/18, 15:24

Sembra che il termine sia stato prorogato di un anno.
Immagine


Torna a “Altri Animali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite